Territorio e Ambiente

“Credo che avere la terra e non rovinarla sia la più bella forma d’arte che si possa desiderare”

(Andy Warhol – pittore, scultore e regista)

I cittadini dovrebbero essere i protagonisti del territorio, i protagonisti delle varie istituzioni. Sono loro che hanno una visione “privilegiata” delle dinamiche di sviluppo, una visione a “360°” delle esigenze e delle necessità. Innovare e valorizzare le risorse locali è importante per rendere l’ambiente attrattivo per chi lo abita. Il territorio è quindi un elemento essenziale, accoglie le nostre case, i nostri luoghi d’incontro e di lavoro, convoglia il traffico e deve essere in grado di far coesistere una grande quantità di servizi che consentano di condurre le nostre vite.

✓ Manutenzione del territorio: nel nostro Comune esistono numerose aree verdi e spazi pubblici che caratterizzano l’immagine del paese. Perché questa possa essere migliorata nel tempo, intendiamo prendercene cura e promuoverne attivamente la manutenzione:

  • redigendo un “manuale delle buone pratiche per il recupero del patrimonio architettonico e paesaggistico ambientale”, a integrazione dell’art.33 del Regolamento edilizio comunale “Decoro e manutenzione delle costruzioni e delle aree private”, con particolare attenzione alla riqualificazione e al rispetto degli elementi tipici del paesaggio. Tali attività potranno essere accompagnate da azioni promozionali, con forme di collaborazione e formazione tra Comune e cittadini, ad esempio con la piantumazione e cura da parte dei cittadini di fiori e piante fornite dal Comune;
  • definendo piani di lavoro specifici per i dipendenti che si occupano di questi aspetti perché possano operare al meglio seguendo il clima e la stagionalità degli interventi;
  • affidando a privati, Associazioni e/o operatori professionali la gestione di spazi specifici sottoposti a un regolamento di utilizzo e fruizione.

✓ Riqualificazione del territorio: riqualificare un’area o rigenerarla non è solo un modo per rimettere “in ordine”, ma è un approccio che mira a migliorare la qualità dell’esistenza dei cittadini, partendo da ciò che occupa il suolo e può rianimarlo aumentandone il valore. Partendo dalle piccole cose, dunque, pensiamo alla possibilità di fornire servizi che non sempre vengono presi in considerazione:

  • aree giochi: attualmente molte aree giochi appaiono in condizioni poco consone per essere usate in sicurezza dai bambini, proponiamo di effettuarne una corretta manutenzione, rendendole più sicure;
  • illuminazione pubblica: previa analisi dei consumi si provvederà alla sostituzione delle luci tradizionali dei lampioni per l’illuminazione delle strade con luci a led e/o con regolazione dell’intensità luminosa;
  • cimitero comunale: riqualificazione del sito, migliorandone la manutenzione e il decoro;
  • acque pluviali: completamento dei lavori di regimazione acque a protezione dell’abitato di Scalenghe e valutazione delle necessarie azioni future;
  • bonifica ambientale: sensibilizzazione dei cittadini sulla pericolosità della presenza di materiali nocivi come l’amianto per incentivarne lo smaltimento e/o la bonifica;
  • ripristino tavoli e panchine delle aree attrezzate inerenti al Progetto SELVA site nei centri abitati;
  • aree cani: identificazione di luoghi idonei per la realizzazione di aree dedicate ai nostri animali da compagnia.

✓ Gruppo di Lavoro: per l’importanza che, sin dal primo momento, abbiamo dato al confronto con la popolazione, è nostra intenzione sviluppare un Gruppo di Lavoro pubblico denominato “Bel Paese” aperto alla cittadinanza, per dare importanza alla cura e all’estetica del territorio in cui viviamo.

2018-05-22T09:31:38+00:00